Scuole, Guida: “Bene rinviare apertura. Confronto serio con comparto per programmare il futuro”

“Trovo giusta la decisione del presidente De Luca di posticipare l’apertura delle scuole in Campania. Questi giorni in più siano spesi per un confronto serio con il comparto scuola per affrontare i problemi di oggi e programmare insieme il futuro”. Lo ha dichiarato Davide Guida, candidato alle elezioni regionali con Noi Campani, nel commentare lo slittamento dell’avvio delle attività didattiche.
“Il momento storico, con la ripresa dei contagi che si sta registrando da qualche settimana, è estremamente delicato. Bisogna aprire ma essere certi di farlo in piena sicurezza per i nostri ragazzi e per tutto il personale del mondo scuola. L’emergenza che stiamo vivendo, in particolare quella riguardante gli spazi, ci impone una seria riflessione sull’edilizia scolastica, da tempo ferma in provincia di Caserta. Una criticità che va affrontata insieme a tutto il comparto scuola che deve assumere un ruolo da protagonista nella programmazione del futuro”.
Guida ricorda come “durante la mia sindacatura ad Arienzo abbiamo ottenuto fondi per 7 milioni di euro per un nuovo plesso scolastico ed a breve i lavori andranno a gara. Ma, e lo dico da ex sindaco, i Comuni non possono essere lasciati soli. In Regione c’è bisogno di avere rappresentanti che riescano a fare quel lavoro di cerniera fondamentale per permettergli di recuperare i fondi necessari per poter progettare strutture degne di essere la culla culturale del nostro futuro. Questo è il mio impegno: zero scuse”.